Bonus Tv-Decoder

Il Bonus Tv-Decoder:

Nell’articolo “Il nuovo digitale terrestre“, seppur brevemente, abbiamo chiarito alcuni punti sul passaggio dal formato standard mpeg2 a quello in HD con codifica mpeg4, migrazione che si concluderà nel 2023.

Ebbene, se per il momento non puoi sostenere l’acquisto di una nuova smart tv, poco male, puoi adeguare a costo zero, il tuo vecchio televisore con un decoder dalla tecnologia DVB-T2.

Se sei interessato, in questo articolo trovi info e chiarimenti su come si può richiedere l’agevolazione statale Bonus Tv-Decoder.

Bonus Tv-Decoder DVB-T2 (foto NonSoloRisparmio.it)
Bonus Tv-Decoder DVB-T2 (foto NonSoloRisparmio.it)

Questo contributo statale (con valore massimo di 30 euro) è previsto per agevolare l’acquisto di TV e decoder idonei alla ricezione di programmi televisivi con i nuovi standard trasmissivi DVB-T2 – HEVC Main10, nonché per l’acquisto di decoder per la ricezione satellitare.

Riservato alle famiglie con ISEE fino a 20 mila euro, il Bonus TV-Decoder sarà disponibile fino al 31 dicembre 2022, salvo eventuale esaurimento delle risorse stanziate.

Il contributo sarà riconosciuto per nucleo familiare (nella misura di un solo utente per nucleo familiare che potrà richiederlo per l’acquisto di un solo apparecchio).


Decoder DVB-T2 (foto NonSoloRisparmio.it)
Decoder DVB-T2 (foto NonSoloRisparmio.it)

Modalità di accesso al Bonus Tv-Decoder

Il bonus viene erogato sotto forma di sconto praticato dal venditore sul costo dell’apparecchio acquistato.

Per ottenere lo sconto, i cittadini devono presentare al venditore una richiesta per acquistare una TV o un decoder beneficiando del bonus.

A tal fine devono dichiarare di essere residenti in Italia e di appartenere ad un nucleo familiare di fascia ISEE che non superi i 20.000 euro e che altri componenti dello stesso nucleo non abbiano già fruito del medesimo bonus.

I dati raccolti saranno trattati in conformità alla normativa sulla privacy (Regolamento UE 2016/679 e D.Lgs. 196/2003 e s.m.)


Fonti consultate: Ministero dello Sviluppo Economico

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.